AREA SCIENTIFICA

AREA SCIENTIFICA: MATEMATICA,
SCIENZE E TECNOLOGIA

Le discipline scientifiche permettono a ciascun bambino di incrementare il rapporto con la realtà secondo una forma che, partendo dai dati offerti dalla percezione e dall’esperienza sensibile, porta alla loro organizzazione razionale. I bambini sono obbligati ad osservare per riconoscere relazioni, descrivere con linguaggio consapevole, servirsi di rigore, ordine e precisione, organizzare complessivamente il proprio pensiero per poter argomentare, trovare soluzioni, verificare.

L’insegnamento della matematica e delle scienze favorisce ed incrementa il rapporto del bambino con il reale attraverso l’osservazione della realtà, il riconoscimento di relazioni tra oggetti o grandezze, l’organizzazione complessiva del proprio modo di ragionare, argomentare, affrontare problemi. Il bambino diviene consapevole delle proprie capacità razionali e logiche quando entra “in azione”.

I concetti matematici fondamentali sono perciò acquisiti solo se preceduti da una costante ed intensa attività sperimentale, che permette la scoperta personale, anche attraverso tentativi ed errori, il confronto con strade percorse da altri per giungere allo stesso risultato, la coscienza dei passi compiuti, la capacità di vagliare le scelte più adeguate e convenienti al raggiungimento dell’obiettivo matematico richiesto, il passaggio dal concreto all’astratto.

Il laboratorio è inteso come luogo fisico, ma anche come attitudine all’osservazione, alla domanda, alla produzione di ipotesi, alla verifica. Dal primo anno è prevista l’introduzione del bambino al mondo della multimedialità.

Richiedi Informazioni

Se sei interessato a conoscere meglio le nostre scuole, ricevere materiale illustrativo, avere informazioni sulle rette, gli aiuti economici di sostegno allo studio, compila il form con i tuoi dati indicando la scuola di tuo interesse. Ti contatteremo al più presto!

* Ho letto e accetto i termini della Privacy Policy